fbpx
Skip links

Progetto DIVA: Telnet Data sceglie DITEDI come partner strategico

Telnet Data, PMI che sviluppa soluzioni software per sistemi fiscali e gestionali dedicati al commercio, ha scelto DITEDI come partner strategico con cui sviluppare un percorso di Design Thinking durato 4 mesi e finanziato dal Programma di cooperazione Interreg V-A Italia Slovenia 2014-2020, nell’ambito del Progetto DIVA.

Il Progetto strategico DIVA promuove la fertilizzazione incrociata tra ICC e PMI tradizionali, incoraggiando l’uso di processi creativi nelle PMI tradizionali al fine di giungere alla realizzazione di nuovi prodotti e servizi.

Il progetto & gli obiettivi

Attraverso l’uso e l’introduzione di un processo creativo abbiamo cercato di dare risposta e supporto al team di Telnet Data nel raggiungimento degli obiettivi aziendali prefissati. Il progetto “Storytelling Strategico: sviluppare il marketing con il design thinking” mira a raggiungere una maggiore chiarezza nella visione d’impresa e un coinvolgimento attivo dei collaboratori, funzionale e necessario all’implementazione di una nuova strategia volta al raggiungimento del Product Market Fit e di una migliore comunicazione interna ed esterna.

Telnet Data & DITEDI

Telnet Data aveva già avuto occasione di beneficiare di un percorso di Design Thinking erogato da DITEDI: era infatti stata selezionata nel mese di Ottobre 2021 per partecipare al percorso di Growth Design organizzato insieme all’Ente Regionale Agenzia Lavoro & Sviluppo Impresa, che prevedeva un lavoro focalizzato sul workshop 10 Diamonds.

L’esperienza

L’esperienza è stata così significativa da convincere l’azienda a proseguire il percorso di innovazione interno, applicando insieme a DITEDI per ricevere il supporto del Bando DIVA su fondi europei: in questo modo, previa selezione Regionale, è stato possibile progettare ed implementare un vero e proprio approfondimento puntuale con circa 30 workshop da 2 ore calendarizzati in un periodo di 4 mesi.

 

Risultato finale

Il risultato finale di questa azione opera innanzitutto un cambiamento a livello di soft skills dei membri del team: l’approccio per obiettivi, unito ad una maggiore responsabilizzazione dei partecipanti e supportato da metodi cooperativi dinamici, agili ed iterativi, hanno consentito di migliorare il mindset dei collaboratori di Telnet Data, innovando i loro processi interni.

In secondo luogo, l’utput tangibile del processo è il canvas con i punti di interesse per la strutturazione di un nuovo piano di comunicazione, elaborato dalle riflessioni sul comparto marketing aziendale, arricchito da strumenti moderni per mappare al meglio le informazioni cruciali da monitorare per l’ottimale sviluppo di prodotto.

Implementazione OKR

In ultima osservazione, l’implementazione di OKR per chiarire obiettivi e responsabilità di ognuno, misurando concretamente i risultati raggiunti, faciliterà una migliore concentrazione sugli aspetti fondamentali d’impresa, migliorando efficienza ed efficacia di tutte le operazioni.

 

Cosa si porta a casa Telnet Data alla fine del percorso? Ci risponde Stefano Marioni – CEO di Telnet Data

Alla fine di questo percorso condiviso, abbiamo chiesto a Stefano di raccontarci la sua esperienza e a quali risultati ha portato il progetto. Durante la sua intervista ci ha raccontato quali sono le nuove consapevolezze e competenze che ha acquisito durante questi mesi di lavoro assieme. Le ha riassunte con queste tre parole chiave: “chiarezza – visione – metodo (di lavoro)“.

 

 

Il progetto è finanziato dal Programma di cooperazione Interreg V-A Italia Slovenia 2014-2020, nell’ambito del progetto DIVA.

logo diva ita slovenialogo regione fvg